venerdì 27 maggio 2011

Arrampicare a Chiareggio - video

Al termine dei lavori, il video promozionale che ho girato mentre richiodavamo e ripetevamo le vie e i boulder prima di Chiareggio.
Un collage di arrampicate a Senevedo, Parete dei fili, Masso del Milite e i bambini sul piccolo Masso prismatico.

articolo su Planetmountain
articolo su Montagna.tv

Painale per il "Mappa"

10 giorni fa, nello stesso giorno in cui ero in Svizzera a controllare un'altra parete di misto mai salita (e già sciolta dal caldo) rimango stupito quando Popi al telefono mi avvisa che in quei giorni avevano salito la "nostra" Nord che sempre ci aveva fermato prima di attaccarla, per motivi mai tecnici e che a volte sfioravano il demenziale.
Primo ho pensato "ce la siamo meritata", poi ho anche rimarcato che il potere del web è immenso; anche una parete mai tentata e super sconosciuta come il Painale con questo blog e con facebook può attirare l'attenzione di chi magari non la conosce e non ce l'ha in testa da quasi 10 anni come noi.
Di oggi il report del Mappa sulla sua avventurosa salita solitaria, lungo la linea che pensavamo noi (all'inizio, poi avremmo cercato l'uscita sulla sinistra sotto la direttiva della vetta).
I nostri complimenti all'amico, con un po' di dispiacere ma anche con un po'  di sollievo per non dover tornare a scarpinare in Val di Togno o in Val Fontana.

lunedì 23 maggio 2011

Masso del Milite, "Spigolo Vigne" e "Milite ignoto"

Sul bellissimo Masso del Milite a Chiareggio (alta Valmalenco), ricco di vecchi passaggi tutti di classe e alcuni progetti futuri molto duri, finisce la battaglia con lo spigolo che aveva salito Massimo Vigneron Bruseghini anni fa e mai più ripreso dopo la rottura di un cristallo...
Un bellissimo blocco ora di 7b/7b+ che ci ha fatto dannare l'anima e il tallone sinistro.
Ripulendo il masso escono anche nuovi passaggi come "Milite ignoto", muro verticale di 6b+ risolto oggi da Panzina.
A 1600 metri sulla strada poco prima di Chiareggio, un luogo perfetto per il bouldering estivo e per queste calure un po' premature.

sabato 21 maggio 2011

Val di Mello, Masso del Sole

La prima volta sulla roccia per la sicula Rosalba e la lituana Milda, un gentile omaggio dei loro amici ricercatori.


domenica 8 maggio 2011

Scerscen inizio stagione

Un giorno di Melloblocco basta per letteralmente bruciarsi la pelle delle dita dopo tutta la giornata sul blocco del post precedente. Nel pomeriggio lascio la casa agli amici e riesco a fuggire dalla ressa di una valle in piena invasione (dei record, 2500 iscritti già il sabato sera). Con lo spunto di Norbert e Panzina (i due orsi malenchi reduci da sole 2 ore di sopportazione del casino melloblocchico) si va via verso la loro valle: polenta all'Alpe Orsera sopra Franscia ed oggi le prime arrampicate dell'anno ai 2300 metri delle pareti dello Scerscen ed una visita ai tiri nuovi sulle paretine di Chiareggio.

Panzina sul 7a senza nome a sinistra di "Serpentinopoli", Scerscen

venerdì 6 maggio 2011

Melloblocco 2011 - "Black Ladybug"

Blocco di gara uomini sopra il Centro sportivo di San Martino, lungo, completo e di resistenza (oltre 15 movimenti), intorno al 7b+/c, oggi salito da 14 melloblocchisti.
Nel video Enrico Baistrocchi, Matteo Sera e Marco "Papa" Gualtieri.