domenica 28 agosto 2005

Gola di Val Brutta, prima discesa

Con Jacopo e Mario finalmente ci infiliamo con una corda, qualche chiodo da roccia e l'immancabile canoa nella gola di Val Brutta "originale", quella che scende dalla cava prima di Franscia fino a Tornadri. Percorso inforrato con pochi passaggi acquatici (se hai la canoa) e una corta ma difficile doppia da posizionare a metà (chiodi lasciati).