venerdì 1 aprile 2011

Bernina, freeride nei canali del Sasso Nero

Accompagno per riprese video Michele Comi che oggi fa la guida per Roberto, vincitore del concorso di montagna.tv
Insieme a noi Luca, amico di Roberto, e il local Norbert Parolini.
20 minuti di pelli di foca dall'arrivo della seggiovia e cominciamo la discesa del versante Est del Sasso Nero, lungo un canalone di facile-media difficoltà probabilmente mai sceso da nessuno, a destra del canale percorso quest'inverno sempre da Michele e Norbert (Canale dell'Analista). 
In tutto 600 metri di sciata che depositano sul fondo del Vallone di Scerscen. Da qui un po' di ravanage ci porta alla piana di Campascio e con un'ultima risalita torniamo agli impianti sciistici del Palù.
Una giornata di sole e caldo con la neve che diventava pesante già nella tarda mattinata.




A metà discesa
Dal canale il Vallone di Scerscen, sullo sfondo
Pizzo Sella, Roseg, Scerscen e Bernina

Arrivo nel Vallone di Scerscen
Roberto, Luca e Michele

Nessun commento:

Posta un commento