martedì 25 luglio 2006

Quota 3007, "Ferro e Sungia", via nuova

In Val del Ferro con Anna e Giovanna, con chiodi per aprire vie e l'occhio che vaga a cercare qualcosa di invitante. Lo troviamo su una parete a monte del Bivacco Molteni, quasi attaccata alla cima principale del Ferro. Saliamo velocemente con qualche passo delicato in basso, dove la via è più verticale, finendo con alcuni tiri su placche più facili, in totale 300 metri di via.
Il nome è un riferimento a quello che è appena successo giù sotto sui sassi della Val di Mello.

Val del Ferro, Quota 3007, "Ferro e Sungia"


Il bellissimo Bivacco Molteni-Valsecchi, la miglior posizione della Valmasino
Le pecore residenti si svegliano al loro bivacco sotto il Molteni
Sul tiro più difficile di "Ferro e Sungia"

In cima con Giovanna "di Vicenza" e l'inseparabile Anna
Un "dito" avvistato con lo zoom sulle creste dei Gemelli

La parete di profilo


La prima parte del video che preparai dopo l'estate di vie nuove nel 2006.
All'inizio le simpaticissime pecore che stagnano tutta l'estate intorno al Bivacco Molteni, dal minuto 5.15 le immagini di "Ferro e Sungia".


Nessun commento:

Posta un commento