martedì 6 settembre 2011

Scerscen, Sasso Nero, "Fessura Milingo", via nuova

Con Popi fuga mattutina per terminare in cima la via iniziata con Bergomi un mese fa sulla torretta rossa dell'area del Sasso Nero. Ne esce un bel secondo tiro in fessura su muro quasi verticale, sempre ben proteggibile con dadi e friends medi.




Popi esce in cima

Le tre vie della torretta rossa, tutte clean climbing e con le soste dove le hanno fatte i primi salitori.
A sinistra lo spigolo di Popi e Bergomi, in mezzo "Amerikan Bunkan", a dx la "Fessura Milingo".
Il laghetto sotto le Torri del Sasso Nero, panoramica sul Disgrazia

Da fare...

La "Sfinge" a destra della Parete degli Specchi

Parete degli Specchi, dove sale "Galattica"
Annalisa Bonfanti esce dal terzo tiro di "Galattica"


Nessun commento:

Posta un commento