sabato 5 maggio 2007

"White Party", Melloblocco 2007

Alla quarta edizione del Melloblocco crediamo in un nuovo tipo di festa del sabato sera, quindi non solo metter lì qualcuno a suonare ma anche una coreografia "degna dell'evento" più l'allestimento di nuovi giochini.
Ottenuto il via dal comitato oranizzatore, coinvolgo Andrea "Ketty" Barbieri per dividerci i compiti, lui reparto musica e balli, io quello sportivo-giocoso.
Ad una settimana dall'evento però l'impegno massimo per tutti e due diventa quello di imparare a fare i costruttori, montando un enorme telo sia per costruire un nuovo ambiente sia per proteggerci dalle previste pioggerelle previste nella serata.
Ma alla fine la festa funzionò a dovere, solo disturbata per un'oretta da una leggera pioggia.
Un sano bordello tra i pogatori, musica coinvolgente ed un bello spettacolo sulla slackline a premi, penso la prima comparsa ufficialmente in un raduno di arrampicatori.



Inizio lavori
Piove, il telone comincia ad imbarcarsi d'acqua
Noemi, architetto di Zurigo, dà la sua interpretazione definitiva alla coreografia

Mauro segue i cambiamenti del suo campeggio
Spit "dal basso" sui bordi del campeggio
Le ampolle, recuperate alla discarica di San Martino
Michele Comi prova la slack
Il ricco buffet preparato dal campeggio
Accensione!

Balli e musica

Ale Penco e Fo
Berna e Curt
Bordello

Aggiungi didascalia

Cubiste

Fuochi

Losca di Alp
Video (ma che video?)
La slacckona con i premi alla fine
Brenna (Dj) prova a tornare con il premio
Ma solo Nicolino trova la tecnica per tornare e vince il crash

Giulia fa la PR con gli stranieri

Nessun commento:

Posta un commento