sabato 13 febbraio 2010

Val Lanterna, Golismo invernale

Una delle pratiche più complete in assoluto... ice climbing, speleo, canoa e un po' di delicatezza nei passaggi più difficili. Nel corso di più inverni tentiamo le risalite delle gole percorse già in discesa, tra cui il bellissimo Cormor che ancora dopo 3 tentativi non si è concesso integralmente.

Saletta entra nel Canyon di Scerscen
Delicato aggiramento di un lago nel Canyon di Scerscen
Canyon di Scerscen, situazione delicata
Primo tentativo al Cormor, sul "Pozzo delle Marlboro"
Cormor, punto massimo la "Pozza circolare"
Tentativo 2010 al Cormor, Anna Ceruti sul primo salto


Anna, Alby e Paolo in sosta nel Cormor



Nessun commento:

Posta un commento